Gianni Grosso

Gianni Grosso


Giovanni Celestino Grosso nasce nel 1951 a Torino, dove vive la prima infanzia in una casa di ringhiera della Crocetta fino al 1958, quando la famiglia si trasferisce in Borgo Santa Rita.

Diplomato Perito Industriale presso l’Istituto “Arti e Mestieri”, nel 1973 entra in Fiat in qualità di impiegato tecnico. Sposato ha un figlio. Appassionato di sport, in gioventù pratica agonisticamente il nuoto e la pallavolo. Attualmente si dedica al trekking e al ciclismo.

Amante della lettura oltre che di cinema, nel 2011 inizia a scrivere il suo primo romanzo “14 Luglio ”, pubblicato nel 2015.

“L’uomo che trasportava terra ” è il suo secondo romanzo.


Libri