GIANNA TAVERNA

Gianna Taverna


L’autrice, Gianna Taverna, vive a La Spezia dove è nata nel 1953. Durante il periodo universitario, il suo interesse crescente per l’America Latina ed un fidanzato italoargentino l’hanno orientata verso lo studio della lingua spagnola e della letteratura ispano-americana. É stato il lavoro, però, a rafforzare questo importante legame. Anni intensi, durante i quali si è andato consolidando il suo già forte legame con quella parte di mondo e si sono stabilite relazioni affettive che durano tuttora. Dopo i quarant’anni, la svolta, in seguito – tra le altre cose – alla dolorosa e prematura perd-ta di una persona molto cara. Da allora conduce con passione atelier di Arte Terapia nella scuola, in Centri Diurni per persone con disabilità, in Residenze per Anziani e collabora stabilmente come docente con la Scuola di Arteterapia “VITT3” di Milano. La scrittura è stata una costante in tutte le fasi della sua vita, sotto forma di racconti brevi, lettere, poesie, fino ad approdare a qualcosa finalmente di più strutturato, ad un lungo racconto che – in uno scenario immaginario – mette insieme le sue passioni ed esperienze e le fa dialogare tra loro.


Libri